ABDALAcadabra: la Magia è alla Cybertel Aniene

Alla Cybertel Aniene arriva “la Magia”. Gonzalo Abdala è un nuovo giocatore della società presieduta da Andrea Mestichella e Alessio Vinci. Il virtuoso laterale argentino rientra nel Bel Paese dove ha saputo farsi apprezzare nella sua prestigiosa carriera con le sue prodezze e il suo talento. Dal Martina Franca alla Luparense con la vittoria di Scudetto e Super Coppa, dal Real Rieti con la Coppa Divisione al Sandro Abate, il palmares di Abdala, primo giocatore albiceleste a vincere la Coppa Libertadores, vanta inoltre prestigiosi titoli conquistati in patria, con i club Boca Juniors e San Lorenzo. Soprannominato “Magia”, Gonzalo Abdala si presenta: “Ritorno in Italia con la stessa voglia di sempre. Di vincere. Non c’è un’altra parola da usare. Ogni partita, certo, va giocata ma il fine è sempre lo stesso. La salvezza tranquilla è tra gli obiettivi della squadra, ma con il tempo a disposizione e quello che possiamo fare, sogno l’accesso ai playoff”.Obiettivi e certezze, Abdala e le sue prime sensazioni giallonere: “Ho seguito dall’inizio della stagione il campionato italiano e, soprattutto nell’ultimo periodo, il cammino della Cybertel Aniene. Sono molto contento di arrivare in questa bella società e spero di poter aiutare la squadra a continuare a competere perché quello lo sta facendo molto bene. Non ha ottenuto finora tanti risultati ma sono sicuro che conquisteremo le vittorie che il gruppo merita. Ritengo che il livello del campionato sia molto più difficile rispetto alle stagioni passate, ci sono, sì, squadre top ma qualsiasi squadra può ambire in alto. La mia caratteristica? La mentalità vincente. È il filo conduttore della mia carriera e spero di portarla in questa squadra per vincere insieme il più possibile”. Con il benvenuto a Gonzalo Abdala, la società ringrazia per la collaborazione il Sandro Abate Avellino nella persona di Massimo Abate e per il buon esito della trattativa la “Penta Sport Consulting”.

© Ufficio stampa Cybertel Aniene C5

0 Condivisioni