La prima vittoria in trasferta. Questi sono i nostri leoni

Di forza e di cuore. La Cybertel Aniene si impone per 2-3 a Mantova e nel recupero della quarta giornata conquista tre punti bellissimi e preziosi. Parte forte la squadra capitolina, – costretta a fare a meno di Raubo e Daniel – Cabeça prima e Javi Roni poi, in due circostanze, sfiorano il vantaggio. Bussano i padroni di casa ma Tondi sventa ogni occasione e tiene la porta chiusa. Partita spettacolare e accesissima, a 14’22” il Mantova si porta sull’1-0 con Bueno ma dopo un solo minuto, a 15’28”, Schininà firma un gol da cineteca ed è 1-1. Al cardiopalma. A 17’40” arriva il nuovo vantaggio dei virgiliani, 2-1 con Micheletto. Ma c’è ancora il tempo per nuove vibrazioni. Cabeça si posiziona sul dischetto per una libera a venti secondi dal duplice fischio. Savolainen dice no al pareggio dei gialloneri.Ripresa. Tutto a colori gialloneri. Stavolta la squadra bissa la prestazione del primo tempo e la migliora restando lucida e giocando colpo su colpo contro un quotatissimo avversario. Gruppo, sacrificio e testa. La Cybertel Aniene è compatta e perfetta. A 4’09” Biscossi mette a segno il 2-2 trasformando il calcio di punizione magistralmente servito da un ispiratissimo Schininà. Primo gol della stagione, gioia incontenibile e 2-2. Il Mantova riparte ma trova sempre una Cybertel Aniene abile a non concedere. Aumenta ulteriormente il ritmo, e i capitolini a 14’53” si portano in vantaggio per il 2-3 con un monumentale Battistoni autore di una gara da campione del mondo. Anche per il gladiatore argentino, primo gol della stagione. Non c’è il tempo per festeggiare, a 15’19” viene fischiato un calcio di rigore, avvicendamento tra i pali, Pedrov calcia, De Filippis è sublime. Rigore bloccato e risultato mantenuto. Apoteosi, esplode la panchina dei leoni.Ultimo minuto vietato ai deboli di cuore, portiere di movimento per i padroni di casa che creano due occasioni da gol nitidissime ma un super Tondi e la difesa giallonera erigono un muro impenetrabile. 2-3. È vittoria, la prima in trasferta, la Cybertel Aniene incanta ed emoziona: il 2021 si apre con una grandissima prestazione corale per capitan Taloni e i suoi compagni. Mercoledì 6 al via il girone di ritorno, in esterna con il Signor Prestito CMB.

© Ufficio stampa Cybertel Aniene C5

0 Condivisioni